Le fattorie didattiche sbarcano sul web, online il nuovo sito

Percorsi didattici che hanno al centro l’educazione alimentare, gli incontri con antichi mestieri della tradizione e con le nuove tecniche biologiche della coltivazione, le attività estive e con gli animali, organizzate per bambini di ogni età. Il viaggio “virtuale” alla scoperta delle circa 300 fattorie didattiche della Regione comincia sul web con il nuovo sito…

L’Emilia-Romagna nella Global alliance for climate-smart agriculture della FAO

La Regione Emilia-Romagna entrerà a far parte della  Global alliance for climate-smart agriculture (GACSA), l’organizzazione FAO impegnata a sostenere iniziative contro il cambiamento climatico. Proprio il riscaldamento terrestre – secondo gli esperti dell’ONU – è tra le cause principali di una riduzione della produttività agricola mondiale, che da qui al 2050 può essere calcolata intorno…

La Regione Emilia-Romagna accelera sulla ricerca in agricoltura

Nuove tecniche di irrigazione per preservare una risorsa sempre più preziosa; agricoltura conservativa per contrastare l’erosione dei terreni appenninici e lotta alle malattie delle piante con sistemi a basso impatto ambientale; riduzione dell’antibiotico-resistenza negli animali da allevamento; sviluppo di nuove varietà di frutta, ortaggi e viti più resistenti al cambiamento climatico; miglioramento della biodiversità e…

EUROPE DIRECT – Emilia riconfermato Centro di servizio e consulenza per le istituzioni scolastiche autonome dell’Emilia-Romagna per l’anno 2016-2017

Il Servizio Istruzione della Regione Emilia-Romagna ha appena approvato e pubblicato l’elenco dei Centri di Servizio e Consulenza per le istituzioni scolastiche autonome dell’Emilia-Romagna che hanno ottenuto il riconoscimento regionale per l’anno scolastico 2016/2017. Con tale accreditamento, l’autorità scolastica regionale ha inteso creare una lista di enti che, attraverso servizi in aree e settori specifici,…

Bologna, 21 aprile 2016 “Confrontarsi con il mercato internazionale – Il settore agricolo dell’Emilia-Romagna e le barriere fitosanitarie”

A Bologna, il prossimo 21 aprile alle ore 9.45 presso la Regione Emilia-Romagna (V.le A. Moro, 30 – Aula Magna) si terrà il convegno “Il settore agricolo dell’Emilia-Romagna e le barriere fitosanitarie. Confrontarsi con il mercato internazionale”.

La partecipazione all’incontro è gratuita, ma per una migliore organizzazione è gradita la preiscrizione online

Infoday “Il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna: le opportunità per gli enti locali”

L’Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali – Progetto Europa – Centro EUROPE DIRECT – Modena e il centro EUROPE DIRECT – Emilia, organizzano un incontro sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna: le opportunità per gli enti locali, che si terrà a Modena Venerdì 19 febbraio, presso la Galleria Europa (P.zza Grande, 16)…

Nasce in Emilia-Romagna la qualifica professionale di operatore forestale

La nuova qualifica di Operatore forestale rappresenta un titolo professionale rilasciabile a persone in possesso di specifiche competenze professionali, indispensabili nei lavori di abbattimento, allestimento ed esbosco di latifoglie, che dimostrino inoltre particolare attenzione alla preparazione dell’area di lavoro, all’uso dei dispositivi di sicurezza e al rispetto e alla salvaguardia ambientale. Nell’ambito di una gestione…

Strategia di sviluppo locale 2014-2020 per l’Appennino Modenese e Reggiano

Il GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano (GAL MO RE) sta predisponendo la propria candidatura all’attuazione del nuovo programma Leader 2014 – 2020 (Misura 19 – Leader del Programma di Sviluppo Rurale 2004-2020 della Regione Emilia Romagna – PSR), con la conferma dell’attuale territorio leader dell’Appennino Modenese e Reggiano. Per partecipare alla selezione indetta dalla…

Adottati altri 24 Programmi di sviluppo rurale per rilanciare l’agricoltura dell’Ue e le nostre campagne

La Commissione europea ha approvato oggi altri 24 Programmi di sviluppo rurale (PSR) intesi a migliorare la competitività del settore agricolo dell’Ue, a preservare l’ambiente rurale e il clima e a rafforzare il tessuto economico e sociale delle comunità rurali nel periodo fino al 2020. Si prevede che i programmi adottati oggi creeranno oltre 40.000…