Sviluppo rurale Europa 2014-2020: le risorse e gli obiettivi dell’Ue e degli Stati membri

Un quadro completo e interattivo sulle risorse e sugli obiettivi della politica europea di sviluppo rurale avviata in questi mesi. La pagina degli opendata dedicata al Fondo europeo per lo sviluppo rurale (FEASR) è consultabile sul sito della Commissione europea. È possibile conoscere le risorse stanziate per ogni priorità da tutti gli Stati membri e…

Antitrust: orientamenti Ue sulla vendita congiunta di olio d’oliva, carni bovine e seminativi

Gli orientamenti mirano a sostenere gli agricoltori europei, chiarendo il modo in cui essi possono, a determinate condizioni, cooperare al fine di vendere congiuntamente olio d’oliva, carni bovine e seminativi senza infrangere le regole di concorrenza dell’Ue. Il valore di tali mercati è di oltre 80 miliardi di euro all’anno – La Commissione europea ha adottato nuovi…

Agricoltura Ue: tra aiuti, ritiri e embargo

La proroga degli aiuti contro l’embargo russo per il settore ortofrutticolo è scattata formalmente l’8 agosto 2015 con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale europea del Regolamento delegato (UE) 2015/1369 della Commissione. Il provvedimento modifica il Regolamento delegato (UE) n. 1031/2014 e istituisce ulteriori misure di sostegno eccezionali a carattere temporaneo – saranno infatti valide fino…

Deferita l’Italia alla Corte di Giustizia per il mancato recupero dei prelievi dovuti dai produttori di latte

La Commissione europea ha deciso di deferire l’Italia alla Corte di Giustizia dell’Unione europea per non aver assolto adeguatamente al proprio compito di gestione del recupero dei prelievi per la sovrapproduzione di latte. I prelievi devono essere versati dai singoli produttori che hanno superato le quote latte individuali. Ogni anno, dal 1995 al 2009, l’Italia…

L’Unione europea favorisce le esportazioni tunisine di olio d’oliva dopo una stagione eccezionale

La Commissione europea ha adottato un Regolamento che riorganizza la quota mensile di olio d’oliva originario della Tunisia per il periodo che va dal 1° febbraio al 31 ottobre 2015, allo scopo di facilitare le loro esportazioni verso l’Unione europea. Questa decisione ha lo scopo di aumentare il potenziale di esportazione totale per i mesi…

Italia bocciata sulle quote latte

Il Tribunale dell’Unione europea ha respinto il ricorso dell’Italia contro la decisione della Commissione che escludeva dal finanziamento Ue agli allevatori italiani 71 milioni di euro a causa dei controlli tardivi sullo sforamento delle quote latte. Nel corso di alcune verifiche effettuate tra il 2006 e il 2008, la Commissione europea aveva rilevato che i…