Agricoltura: l’Europarlamento vuole strumenti anti-crisi

Per aiutare gli agricoltori a fronteggiare le crisi e la volatilità dei prezzi la politica agricola comune deve dotarsi di strumenti più flessibili sulla gestione del rischio (come assicurazioni o fondi mutualistici) e di idee che rafforzino il potere contrattuale dei produttori nella filiera alimentare. È quanto chiede la commissione agricoltura dell’Europarlamento in una risoluzione…

Corte dei Conti Ue: migliorare la mappatura dei terreni

I sistemi nazionali di mappatura dei terreni agricoli (SIPA) devono ancora compiere progressi per garantire la legittimità e regolarità dei pagamenti diretti della politica agricola comune Ue. È la conclusione di un rapporto della Corte dei Conti europea sulla corretta gestione dei SIPA, che utilizzano fotografie aeree o satellitari per monitorare l’ammissibilità dei terreni agli…

Semplificazione PAC: si può fare di più

L’Italia è tornata a chiedere un’azione “più incisiva” nell’ambito dei cambiamenti annunciati dalla Commissione europea nei testi della riforma della PAC approvata nel 2013. “Abbiamo chiesto maggiore flessibilità sull’agricoltore attivo e sui giovani agricoltori”, ha riferito il sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione a margine del Consiglio europeo tenutosi nei giorni scorsi a Lussemburgo. Ma…

Un Regolamento per semplificare la PAC

Il 14 settembre scorso la Commissione europea ha proposto una serie di nuovi provvedimenti per semplificare ulteriormente la Politica agricola comune con la priorità di stabilizzare il reddito degli agricoltori e facilitare il loro accesso al credito. Una Politica agricola comune sempre più semplice e al servizio degli agricoltori europei. È questo l’obiettivo del Commissario…

Il Tribunale Ue respinge il ricorso dell’Italia su 6,8 milioni di euro di tagli alla PAC

Il Tribunale dell’Unione europea ha respinto il ricorso dell’Italia contro la decisione della Commissione europea di eliminare dal finanziamento Ue all’Italia – in particolare per carenza di controlli nazionali – fondi agricoli per un totale di 6,88 milioni di euro, rispetto al periodo 2006-2009. La sentenza precisa che dei 6,8 milioni esclusi dal finanziamento Ue,…

Corte dei Conti europea: nessun dato adeguato che dimostri l’efficacia e l’efficienza del sostegno della PAC ai redditi degli agricoltori

Fra il 2014 e il 2020, circa 270 miliardi di euro – pari a un terzo del bilancio dell’Unione europea – saranno destinati direttamente o indirettamente al sostegno dei redditi degli agricoltori. Il fine è contribuire a una produzione agricola redditizia in tutta l’Ue e al mantenimento di un tenore di vita equo per gli…

Consiglio dei Ministri dell’agricoltura dei 28: nuove misure per l’agricoltura europea in crisi

La gravità della crisi che ormai da troppo tempo sta investendo alcuni comparti dell’agricoltura europea (latte, carne suina e ortofrutta su tutti) ha spinto l’Esecutivo ad attivare nuove ulteriori misure eccezionali. Le nuove misure, delineate dal Commissario Hogan ai Ministri dell’Agricoltura europei, completano il pacchetto di supporto di 500 milioni di euro adottato lo scorso…

Disciplina finanziaria PAC: nel 2017 sarà inferiore rispetto al 2016

La Commissione europea ha proposto di ridurre i pagamenti diretti della PAC per l’anno 2017 di oltre l’1,3%. La legislazione sulla PAC prevede che ogni anno venga creata una riserva di crisi attraverso l’applicazione della disciplina finanziaria. Tale riserva è costituita tramite la riduzione annuale dei pagamenti diretti. Se l’importo della riserva non è utilizzato…

La Commissione europea attiva eccezionali misure a favore degli agricoltori europei

La Commissione europea ha annunciato nel corso della riunione del Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura un pacchetto aggiuntivo di misure eccezionali che sfruttano tutti gli strumenti messi a disposizione nel quadro della politica agricola comune (PAC) per sostenere gli agricoltori europei, salvaguardando al tempo stesso il mercato interno dell’Ue. La serie di misure delineate dal Commissario…

Sicurezza degli alimenti e dei mangimi: una garanzia la Rete di laboratori Ue

La Commissione europea ha assegnato un totale di 32,5 milioni di euro per sostenere, negli anni 2016 e 2017, la rete di 43 laboratori europei di riferimento designati alla sicurezza degli alimenti e dei mangimi, nonché alla salute degli animali. Questi laboratori forniscono un sostegno scientifico e tecnico essenziale, trasmettendo ai laboratori nazionali degli Stati…