Rapporto FAO: dall’agricoltura un quinto delle emissioni di gas serra

L’agricoltura globale, silvicoltura, pesca e zootecnia comprese, genera circa un quinto delle emissioni di gas serra. Deve quindi contribuire maggiormente sia alla lotta al cambiamento climatico sia al contrasto agli effetti dello stesso. È quanto afferma la FAO nel nuovo rapporto lo Stato dell’alimentazione e dell’agricoltura pubblicato lo scorso 17 ottobre. Con l’adozione di pratiche…

Firmato accordo Governo italiano – Alibaba

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stato firmato dal Governo italiano un accordo con Alibaba per promuovere le eccellenze agroalimentari del nostro Paese e combattere i falsi, dal parmesan al prosecco contraffatto. Un’intesa che consentirà ai produttori italiani di poter soddisfare la crescente domanda di Made in Italy sulla piattaforma…

Nuovo programma frutta, verdura e latte nelle scuole

Un nuovo programma unico per la distribuzione di frutta, verdura e latte agli alunni delle scuole partirà da agosto 2017. I Ministri dell’agricoltura riuniti a Lussemburgo hanno infatti approvato la proposta della Commissione europea, già approvata dal Parlamento, di destinare al programma 250 milioni all’anno dal bilancio dell’Ue. Con il nuovo programma unico aumenterà l’efficienza…

L’Italia notifica alla Ue la richiesta per divieto di coltivazione OGM in tutto il territorio

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Ministro Maurizio Martina, di concerto con il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, ha inviato alla Commissione europea le richieste di esclusione di tutto il territorio italiano dalla coltivazione di tutti gli OGM autorizzati a livello europeo.…

Progetto Twinning tra Italia e Macedonia

Il Twinning punta a rafforzare le capacità delle autorità macedoni competenti in materia fitosanitaria, veterinaria e di sicurezza alimentare, attraverso la conoscenza e la condivisione delle migliori pratiche europee per sostenere lo sviluppo e la competitività sul mercato europeo delle produzioni agroalimentari del paese, garantendo la protezione del consumatore e il raggiungimento di standard elevati…

COMPETIZIONE: LA COMMISSIONE EUROPEA PUBBLICA I RISULTATI DI UNO STUDIO SULLA VENDITA AL DETTAGLIO NEL SETTORE ALIMENTARE

Nel 2012 la Commissione europea ha lanciato uno studio sul settore della vendita al dettaglio dei prodotti alimentari per misurare il livello di varietà di scelta e di innovazione dei prodotti nel corso dell’ultimo decennio, tentando di individuare i fattori più incidenti. Lo studio è stato svolto da un consorzio di Ernst & Young, Arcadia…